Documento senza titolo Documento senza titolo

Il Problema Amianto

L'amianto rappresenta un pericolo per la salute a causa delle fibre di cui è costituito e che possono essere presenti in ambienti di lavoro e di vita ed inalate. Il rilascio di fibre nell'ambiente può avvenire o in occasione di una loro manipolazione/lavorazione o spontaneamente, come nel caso di materiali friabili, usurati o sottoposti a vibrazioni, correnti d'aria, urti, sbalzi termici, piogge e l'esposizione a fibre di amianto è associata a malattie dell'apparato respiratorio (asbestosi, carcinoma polmonare) e delle membrane sierose, principalmente la pleura (mesoteliomi). L'amianto, è un minerale naturale a struttura fibrosa, resiste al fuoco e al calore, all'azione di agenti chimici e biologici, all'abrasione e all'usura.

Bonifica e Rimozione, Incapsulamento, Sovra copertura e nuova copertura

Negli anni scorsi era prassi comune l'utilizzo di lastre di Eternit che erano prodotte con un conglomerato contenente della fibra di amianto. Le più recenti normative proibiscono l'utilizzo di questo tipo di copertura e chiedono che in presenza di lastre deteriorate si provveda alla loro sostituzione o quanto meno al fissaggio ed incapsulamento di eventuali fibre disperse mediante appropriati fissativi, come previsto dalle normative vigenti A.S.L. La fase successiva è la sovra copertura (fase lavorativa che permette di creare una nuova copertura sopra quella già esistente) o la sostituzione dell'Eternit con altre coperture realizzate con prodotti delle stesse caratteristiche ma privi di amianto o con altri tipi di lastre scelti in funzione delle necessità tecniche ed economiche del cliente. BELINGHERI DOMENICO COPERTURE dopo un sopralluogo, quindi un'indagine preliminare e valutazione del rischio è in grado di consigliarVi la tipologia di bonifica più idonea: incapsulamento, sovra copertura oppure rimozione della copertura in cemento amianto, sia in ambito civile che industriale.


Documento senza titolo